RT12

Confort, produttività e facilità di scavo/spostamento in questa compatta catenaria grazie al potente motore da 7HP, l'avviamento elettrico e il sistema di sterzo idraulico.

Profondità di scavo: 45-60 cm
Larghezza di scavo: 10-16cm

ditch-witch RT12 master 02

  • La macchina è equipaggiata con l'avviamento del motore elettrico e contaore di serie.
  • Equipaggiando la macchina con i cingoli heavy-duty, avrete tutta la stabilità e la trazione necessarie per guidare attraverso scavi, cordoli, terreni diffcili, o qualsiasi altra situazione di lavoro pesante.
  • I nostri tecnici hanno progettato le catenarie della serie RT con il massimo peso sulla catena di scavo, per aggredire meglio, più velocemente e più produttivamente il terreno.
  • La lama di reinterro opzionale, affdabile e incredibilmente produttiva chiude velocemente e facilmente lo scavo, in modo da non dover utilizzare pale o attrezzi.
  • Le catenarie compatte della serie RT, le migliori e le più veloci della categoria, sono sinonimo di minor tempo speso per scavare  e più tempo per completare il lavoro.
  • I comandi contraddistinti da tre colori sono tutto ciò che serve per lavorare in modo sorprendentemente semplice.
  • L’esclusivo supporto esterno della coclea sostiene la coclea e l’albero, per una produttività affdabile, scavo dopo scavo.
  • Diffcili condizioni di terreno non sono un problema per le catenarie RT in quanto si può facilmente aumentare la coppia alla catena di scavo con il semplice cambiamento di un pignone per meglio aggredire il terreno.
  • Le scavatrici a catena Ditch Witch sono le uniche catenarie al mondo fornite con catena, denti e pignoni originali Ditch Witch; per questo le catenarie Ditch Witch scavano nelle condizioni più diffcili e durano più a lungo rispetto a qualsiasi altro sistema di scavo sul mercato.

DOCUMENTI

Scheda Tecnica



FOTOGALLERY

[widgetkit id=2]


VIDEO




Le nuove catenarie compatte RT10 e RT12, grazie
al nuovo sistema di sterzo idraulico, si spostano con
estrema facilità e velocità per accrescere la produttività
della macchina sia nello scavo che negli spostamenti.